Telefonate per abbonamenti a riviste di Igiene Pubblica? Non è l’Ausl

Pubblicato il 1 Agosto 2016 alle 15:07

Telefonate per abbonamenti a riviste di Igiene Pubblica? Non è l’Ausl

Telefonate per abbonamenti a riviste di Igiene Pubblica? Non è l’Ausl

Si rende noto di aver ricevuto diverse segnalazioni relative a persone che, spacciandosi per operatori dell’Igiene Pubblica, contattano telefonicamente titolari di attività produttive proponendo l’abbonamento o acquisto di non meglio identificate pubblicazioni sull’igiene degli alimenti e relativa normativa. Si sottolinea che l’A.USL Romagna e i suoi operatori non vendono o promuovono pubblicazioni o abbonamenti a pagamento di alcun tipo. Si invita dunque la cittadinanza a non sottoscrivere alcun abbonamento e a non acquistare alcuna pubblicazione se chi lo propone si dichiara appartenente all’Azienda USL / Ufficio d’Igiene e, se contattata, ad avvertire l’Urp di Rimini dell’A.USL Romagna al recapito 0541.707202

http://www.ausl.rn.it/537-comunicazione/news/3158-sospetta-truffa-igiene-pubblica.html